Da sinistra: Alice Santorso, Paolo Agostini, Davide Dolores, Marco Segato, Sergio dal Maso

Con quasi 3000 cortometraggi iscritti, l’undicesima si presenta come una delle edizioni più avvincenti degli ultimi anni.
Chi si aggiudicherà il premio per il miglior corto?!
A deciderlo, una giuria di esperti e appassionati che si occuperà di assegnare i premi dedicati ad ogni categoria: oltre a quello per il Miglior cortometraggio, quelli per la Miglior regia, la Miglior sceneggiatura, il Miglior montaggio, la Miglior fotografia, la Migliore colonna sonora e il Miglior interprete.

Il team di giurati è capitanato quest’anno dal regista padovano Marco Segato.

Classe ’73, dopo un master presso la Scuola Civica di Cinema di Milano, nel 2007 è assistente alla regia per “La giusta distanza” di Carlo Mazzacurati e realizza, per Jolefilm, il documentario “Ci resta il nome”. L’anno successivo gira “Via Anelli” e cura la regia video de “Il sergente” di Marco Paolini. Del 2011 è il documentario “Ora si ferma il vento” e del 2012 “L’uomo che amava il cinema”, presentato alle Giornate degli autori alla 69esima Mostra del Cinema di Venezia.
Il suo ultimo lavoro, “La pelle dell’orso”, è stato candidato al premio “Miglior regista esordiente” al David di Donatello 2017.
Attualmente cura la direzione artistica di Euganea Film Festival e di Detour, festival del cinema di viaggio e collabora con lo IUAV di Venezia.

Assieme a Segato, a completare la rosa dei giurati, ci sono Sergio Dal Maso, componente del direttivo del Cinecircolo G.VERDI di Breganze (il più numeroso della provincia di Vicenza e uno dei primi in Italia), Davide Dolores, attore e regista, recentemente a teatro con “Qualcuno volò sul nido del cuculo” di Alessandro Gassman, Paolo Agostini, unico compositore italiano ammesso all’ASCAP Scoring Workshop di Los Angeles e Alice Santorso, appassionata di cinema e vincitrice delle selezioni FAV per la “giuria popolare”.

Curiosi di sapere quali saranno i cortometraggi vincitori? Sabato 17 giugno, in Villa Rossi, la serata dedicata alle premiazioni!
Vi aspettiamo!